Questo sito utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per permettere una migliore esperienza di navigazione. Cliccando ok, continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.




Il giovane ventiquattrenne ha vinto il suo primo combattimento da professionista. La prima volta che un milazzese conquista questo traguardo

ALL'INTERNO LA VIDEOINTERVISTA

Si chiama Francesco Formica, ha 24 anni, ed è un lottatore di Mma. Uno sport che porta sul ring le “Arti marziali miste”. Francesco nel mese di marzo ha vinto il suo primo combattimento da professionista. Ha trionfato all’evento nazionale “Resolution Fighting Championship 2”. Un traguardo conquistato per la prima volta da un milazzese. Nessuno in città, prima di lui, era riuscito ad arrivare a questi livelli.

Francesco dopo anni di allenamenti fatti in diverse strutture del territorio, solo di recente, ha deciso di varcare lo Stretto. Per perfezionare maggiormente la sua tecnica ora si allena all’Heaven Fight Arena di Roma insieme ai compagni del Team Warhorse Fight Clan del maestro Saverio Gabrielli. Mentre a Milazzo continua a essere seguito da Gianfranco Mento. Poi arriva l’esordio nella categoria professionisti e adesso la prima vittoria.

Eppure Francesco è un ragazzo semplice. E soprattutto buono. La prima cosa che spiega quando comincia a parlare del suo sport è proprio come la violenza che viene fuori da questa disciplina si deve mettere in atto solo sul ring. Mai per strada. E mai con gli amici. «Noi lottatori – confessa – siamo agguerritissimi durante un combattimento ma a round finito ci abbracciamo come vecchi amici».

Intervista video a cura di "Puffu"

galleria fotografica a cura di "CAS"

  • 01
  • 02
  • 03
  • 04
  • 05
  • 06
  • 07
  • 08
  • 09
 

IL PROGETTO

il progetto

DALLA REDAZIONE

dalla redazione

STORIE

storie

in città

in città

ZOOM

zoom

SPORT

sport